Paulownia Shan Tong Plantation Cathaia.com

         Your Paulownia?

         Find out more... 

Paulownia Shan Tong Plantation Bulgaria

       Our contribution

       For a better world

slide 3

       Paulownia Shan Tong
       at -25° frost resistant

slide 4

Shipping of 40.000 Paulownia plants
A new Paulownia Plantage is created

slide 5

       Trade with 
       quality wood

Fattori di localizzazione

Le rivendicazioni di Paulownia per quanto riguarda il sito di semina

La Paulownia è poco esigente col suolo e puo essere coltivata su un terreno marginale. Tuttavia, esso richiede un terreno ricco di nutrienti, di semi pesanti e profondo per la realizzazione del suo potenziale di crescita. I fattori di localizzazione e le condizioni climatiche sono raramente ideali, ma spesso può essere adattato con le misure appropriate.

 Kiri Paulownia Creare una piantagione fattori di localizzazione cathaia com

Le condizioni ottimali sono:

 

01) il suolo permeabile, di sabbia fino ad argilla leggera

02) profondità del suolo di oltre 2 m, perché la Paulownia è un albero a profondo radicamento

03) livelli delle acque sotterranee tra 1,5 - 5 metri, non allagamenti

04) pH compreso tra 5.0-7.0

05) terreno nutriente

06.) inclinazione con orientamento meridionale

07.) precipitazioni > 800 millimetri o con irrigazione

08) le temperature minime di -24 ° C

09) temperatura massima di 45 ° C, anche se Paulownia è molto resistente alla siccità

10) non troppo ventoso

 

Spiegazione dei punti:

01) Terreno

 

Il tipo di terreno è definito dalla composizione di sabbia, limo e argilla. A seconda della loro origine storica, i terreni hanno livelli e rapporti molto particolari di queste tre fazioni, che influenzano in modo significativo le loro proprietà. I terreni sabbiosi si riscaldano rapidamente ed hanno una permeabilità all'aria alta, hanno una capacità limitata di stoccaggio per l'acqua e sostanze nutritive. I terreni argillosi, tuttavia, sono poco permeabili all'aria e all'acqua. L'acqua immagazzinata in esse non può essere facilmente assorbita dalle piante, ma sono ricchi di sostanze nutritive. Allagamenti accadono spesso su questi terreni, che è svantaggioso per la coltivazione di Paulownia.

 

I terreni argillosi fangosi liberi sono adatti per la crescita della maggior parte delle piante e quindi anche per Paulownia. I terreni meno ottimali possono essere personalizzati utilizzando varie tecniche di coltura per piantare la Paulownia con successo. Un attento punteggiamento del sito prima della installazione di una piantagione crea chiarezza.

 

02.) Profondità ripiano

 

Paulownia ha una radice profonda a rubinetto, che richiede un terreno sufficientemente profondo per svilupparsi correttamente. Se è inferiore a 1,5 metri di profondità e raggiunge un solido fondamento su cui le piante sono ostacolate nella crescita a causa del loro limitato spazio per le radici. Il pericolo di sradicamento durante una tempesta e pioggia pesante, per gli alberi aumenta drasticamente. La coltivazione di Paulownia su terreni poco profondi non è esclusa. La Paulownia Catalpifolia si trova spesso nelle zone montuose della Cina. All'interno del limitato potenziale di crescita di questi luoghi, si trasforma in un vantaggio, perché i vicini di crescita anelli di alberi liing sono un aspetto della misurazione della qualità.

 

03) I livelli delle acque sotterranee

 

L'altezza del livello dell‘acqua ha un'influenza decisiva sulla crescita della scorta di Paulownia. Come già accennato in precedenza, Paulownias sono sensibili agli allagamenti. Lo stesso vale per alti livelli di acque sotterranee. Se il livello di acque sotterranee è meno di 1,5 m, il sito è generalmente considerato idoneo per la coltivazione di Paulownia.

D'altra parte, in particolare su terreni molto sabbiosi, il livello di acque sotterranee non dovrebbe essere troppo profondo. Con il loro profondo fittone il Paulownia è alimentato a sufficienza, da più di 5 metri di profondità d'acqua. Se il livello dell'acqua è così che non può più essere raggiunto dalla radice, l'impianto deve basarsi sulla sola capacità di ritenzione idrica del suolo. In località argillosi questa acqua viene memorizzato nel terreno e può essere sufficiente come riserva anche per periodi di siccità più lunghi. Se sia il livello dell'acqua e la capacità di ritenzione idrica del suolo non possono essere ottimizzate, deve essere esternamente innaffiato in modo appropriato. Un sistema di irrigazione goccia a goccia è consigliato qui.

 

04) La gamma di pH

 

Un fattore importante che influenza la crescita delle piante è il valore del pH del terreno. Questo indica l'acidità o alcalinità. Indirettamente, l'uomo può decidere il contenuto di calcio del terreno. Paulownia è un genere di piante calce-amante, la loro crescita ottimale si trova nella gamma neutra di pH 6 - 7. Tuttavia, questo valore ottimale per Paulownia è solo teorica. Ciò che è decisivo è che l'optimum per il rispettivo valore del terreno è regolato correttamente. A seconda del substrato iniziale, valori differenti possono essere desiderabili. La buona adattabilità di Paulownias permette una rapida e produttiva crescita in una vasta gamma di pH, gamma dal basso pH 4,5 fino a circa 7,5. Decisivo per questo è che il pH ottimale del suolo sia stato determinato dalle analisi del terreno, se del caso, regolato da misure adeguate.

Valori non ottimali possono disturbare la chimica del suolo sensibile, in modo che la piantaggione sia inibita nell'acquisizione di nutrienti, nella formazione di radici e lo sviluppo di importanti organismi del suolo. Il guasto di solo uno di questi fattori potrebbe portare a gravi perdite in termini di crescita.

 

 

05.) Nutrienti

 

Paulownia è da un genere di piante che sono simili ad altre latifoglie preziosi che hanno una forte domanda di nutrienti per essere in grado di crescere in modo ottimale. Le grandi foglie di Paulownia legano quantità elevate di azoto e potassio. Nello sviluppo dei giovani alberi, molti siti non possono fornire sufficienti nutrienti per la successiva rapida espansione della corona. Le aggiunte mirate di sostanze nutrienti mancanti sostengono lo sviluppo iniziale e gettano le basi per una scorta sana e potente per l'intero ciclo di vita. Il fattore determinante in questo caso è la composizione, il dosaggio giusto ed il momento giusto dell'implementazione. L‘impiego di alti livelli di azoto al termine della stagione di crescita possono influenzare negativamente la lignificazione e quindi la resistenza all'inverno di Paulownia. Il potassio migliora la robustezza della struttura. Durante tutto il periodo estivo un aumento del livello di potassio ed anche l’aggiungere della efficienza dell'impianto può quindi assicurare una crescita sicura anche durante i periodi secchi.

 

 

06.) Versante meridionale

 

Grazie alle loro estremamente grandi foglie Paulownia possiede un uso ottimale per affrontare la luce del sole. A causa della loro origine, è anche una pianta fortemente termofile. Pertanto, entrambi gli aspetti puntano per un versante esposto a sud, come una posizione ottimale. L'inclinazione verso il sole e radiazione solare schiacciante si concentra nella superficie delle foglie. Ciò causa un più rapido riscaldamento in primavera, in modo che durante la stagione di crescita si estende durante il periodo di avviamento. Nel corso dell'anno la crescita della coltura si aumenta dal ottimale esposizione al sole.

 

07.) Precipitazioni

 

Attraverso il loro apparato radicale profondo Paulownia è in grado di raccogliere l‘acqua molto bene dai depositi sotterranei della zona. Fino ad una profondità di circa cinque metri può raggiungere le acque sotterranee e fornire se stessa. Con più di 800 litri di pioggia annuale per metro quadrato, Paulownia è alimentato con acqua sufficiente da fornire una forte crescita. Sotto questo valore può essere consigliabile utilizzare un ulteriore irrigazione. I sistemi di irrigazione a goccia sono economici in base al consumo di acqua ed hanno un'ottima redditività a causa dei guadagni di crescita elevati del legno.

 

08) Temperatura minima

 

Ci sono diverse specie di Paulownia con diversa resistenza al freddo, una panoramica può essere trovata nel reparto “Pianta” in questo sito.

 

09) Temperatura massima

 

Paulownia si distingue per la sua eccellente resistenza alla siccità, può sopravvivere a temperature di 45 ° C oltre i periodi di siccità più lunghi senza alcun problema evidente. Il Paulownia non subisce lo  stress da siccità.

 

10) Vento

 

Nei suoi anni giovanili, Paulownia forma foglie estremamente grandi, che lo rendono suscettibile al vento. I forti venti possono causare danni alle foglie, fino ad un grave defogliazione. A causa della loro buona capacità di rigenerazione, le piante possono compensare questo danno rapidamente. Tuttavia, il loro potenziale di crescita sarebbe stato temporaneamente diminuito. Con l'aumentare dell'età delle piante le dimensioni delle loro foglie saranno ridotte e quindi anche la loro suscettibilità a vento. Se venti forti sono attesi regolarmente, si suppone di proteggere le giovani piante nei primi tre anni.


 

Fattori di localizzazione

La Paulownia è poco esigente col suolo e puo essere coltivata su un terreno ..

> > >